Aggressione al vice sindaco Nardella, solidarietà e condanna senza se e senza ma

“L’aggressione subita dal vicesindaco Dario Nardella va condannata senza se e senza ma” . Lo afferma il consigliere Niccolò Falomi commentando la notizia apparsa sui quotidiani on line che raccontano di minacce e spintoni ai danni del vicesindaco da parte di un gruppo di ambulanti.”Dario- aggiunge Falomi-, da quando è tornato a Firenze, sta lavorando duramente per trovare una soluzione condivisa sulla questione degli ambulanti di San Lorenzo. Fra oggi e domani era attesa una decisione che poteva garantire sia gli interessi della città che i posti di lavoro degli ambulanti. Mi aspetto comunque una presa di distanze ed una ferma condanna del gesto da parte delle associazioni che rappresentano gli ambulanti ed un segno di solidarietà nei confronti del vicesindaco, in assenza del quale, qualsiasi dialogo democratico è impossibile”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Aggressione al vice sindaco Nardella, solidarietà e condanna senza se e senza ma Aggressione al vice sindaco Nardella, solidarietà e condanna senza se e senza ma ultima modifica: 2014-03-14T19:33:24+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento