Padova, passa in Giunta la fusione Aps Holding BusItalia

Approvata in Giunta la delibera per la costituzione di una newco della mobilità partecipata da APS Holding s.p.a e da FS Busitalia SitaNord S.r.l. la delibera dovrà essere approvata dal Consiglio Comunale dopo il passaggio in Commissione consigliare. “E’ necessario fare questa operazione per non restare tagliati fuori nel prossimo futuro. Abbiamo trattato ottime condizioni e siamo convinti di fare il bene della Città. Venerdì incotreremo i Consiglieri comunali e quindi tutti i rappresentanti sindacali: RSU, territoriali e confederali. Poi, dopo in passaggio in Commissione, la deliberà sarà votata dal Consiglio comunale” spiega il sindaco reggente Rossi.

Al nuovo soggetto giuridico, con sede operativa e legale a Padova, saranno conferiti da parte di APS Holding S.p.A., il ramo d’azienda relativo al trasporto urbano ed extraurbano e la gestione del tram e da parte di FS Busitalia SitaNord S.r.l., il ramo d’azienda relativo al trasporto extraurbano della Provincia di Padova, il trasporto urbano del Comune di Rovigo ed extraurbano della Provincia di Rovigo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova, passa in Giunta la fusione Aps Holding BusItalia Padova, passa in Giunta la fusione Aps Holding BusItalia ultima modifica: 2014-03-12T03:33:26+00:00 da Redazione

Lascia un commento