Esplosione a New York nel quartiere di East Harlem morti e feriti

E’ avvenuto sulla 116esima strada. Crollati due gli edifici. Altre costruzioni adiacenti sono state danneggiate, così come le auto parcheggiate nelle vicinanze. La visibilità nella zona è ridotta, a causa del denso fumo provocato dall’esplosione. Si registrano almeno due morti e 20 feriti, alcuni in condizioni serie.

Il collasso del palazzo di quattro piani, che era in costruzione, sarebbe dovuto a un incendio. Poco prima dell’esplosione era stata chiamata la società di distribuzione del gas per denunciare una possibile fuga. Cinque mesi fa in uno degli edifici crollati c’era già stata una fuga di gas.

Lascia un commento