Crotone, incontro con associazioni e sindacati per convenzione Comune – Ionica Gas

amministratori, sindacati, associazioniUn incontro nell’ottica della informazione e partecipazione alle iniziative messe in campo dall’amministrazione comunale concernenti lo sviluppo economico del territorio quello che si è tenuto questa mattina nella sala giunta tra il Comune ed i rappresentanti del mondo produttivo, associazionistico e sindacale.

Al centro dell’incontro la presentazione della convenzione tra Comune e Ionica Gas che sarà oggetto dell’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale.

Con il sindaco Peppino Vallone, il presidente della III° Commissione Consiliare Michele Marseglia ed il capogruppo del Partito Democratico Sergio Contarino hanno partecipato i rappresentanti di Confindustria, Concooperative, Casartigiani, Lega delle Cooperative, Associazione Piccole Imprese, Confersercenti, Confcommercio, Confartigianato, CNA e CGIL, CISL e UIL.

Il sindaco nel corso dell’incontro ha chiarito numerosi aspetti rispetto alla convenzione.

Il primo è relativo al fatto che si tratta di risorse aggiuntive per la città di Crotone, che vanno cioè ad aggiungersi alle royalties spettanti per l’estrazione del metano in mare. L’altro è che sono il frutto di un lavoro dell’amministrazione comunale che già nel 2006 ha ripreso vecchi contenziosi che avrebbero visto con tutta probabilità il Comune e di conseguenza la città soccombenti e che, viceversa si sono trasformati in risorse economiche che, tra l’altro, non si esauriscono con l’attuale convenzione.

Poi il sindaco si è soffermato sui contenuti della convenzione stessa che vanno sia nella direzione della tutela ambientale che di possibilità di sviluppo economico del territorio.

Sarà istituito un comitato scientifico per valutare l’incidenza del fenomeno della subsidenza.

1.695.000 € saranno destinati a sostegno delle attività produttive attraverso azioni di promozione in  materia di turismo e cultura.

1.400.000 € per un piano energetico finalizzato alla incentivazione del fotovoltaico negli edifici privati con conseguente risparmio per le tasche dei cittadini sui consumi di energia elettrica.

600.000 quali benefit sul consumo di gas. In pratica un taglio sulla bolletta che arriva a casa alle famiglie.

Il complesso di Santa Croce, in uno dei punti più belli della città, viene acquisito al patrimonio comunale.

Sull’applicazione di questi punti il sindaco ha chiesto ed ottenuto massima collaborazione da parte del mondo dell’associazionismo e sindacale.

Dall’incontro è emerso, inoltre, che il tavolo istituzionale metterà al centro della discussione la programmazione della prossima convenzione con Ionica Gas

9 su 10 da parte di 34 recensori Crotone, incontro con associazioni e sindacati per convenzione Comune – Ionica Gas Crotone, incontro con associazioni e sindacati per convenzione Comune – Ionica Gas ultima modifica: 2014-03-12T16:29:55+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento