Torino, ritrovata una ragazza fuggita da una comunità in via Germagnano

Agenti del Nucleo Nomadi della Polizia Municipale hanno individuato durante un controllo al campo di via Germagnano un nomade di origine slava, il 41enne D.N, oggetto di un ordine di custodia cautelare della Procura della Repubblica di Cuneo per reati contro il patrimonio. L’uomo, accompagnato al Comando, è stato arrestato.

Gli stessi agenti hanno trovato nello stesso campo anche una 13enne fuggita da una comunità alloggio Della quale era ospitata dopo alcuni furti: la ragazza, dopo essere stata identificata, è tornata in comunità.

Lascia un commento