Napoli, arrestato Mario Lo Russo boss del clan dei Capitoni

Il camorrista è stato associato a Poggioreale. Lo Russo è stato arrestato al termine dell’interrogatorio in Questura. E’ accusato di porto di arma da fuoco e violazione agli obblighi della sorveglianza speciale. Mario Lo Russo, fratello di Salvatore, oggi pentito, era stato condotto negli uffici di via Medina direttamente dall’ospedale Cardarelli, dov’era stato ricoverato per la ferita di un colpo d’arma da fuoco alla spalla nel corso della furiosa sparatoria avvenuta nel parco Matteotti costata la vita al suo guardaspalle Domenico Raffone.

Lascia un commento