Marsala, ragazza di 17 anni si è uccisa sparandosi un colpo di pistola

La minorenne, che frequenta il quarto anno di Liceo, ha utilizzato l’arma del padre che è un militare. La ragazza avrebbe trovato la pistola smontata e cercato su internet le informazioni necessarie per rimontarla. Prima di uccidersi avrebbe detto ai genitori che andava a farsi una doccia e aveva inviato un sms a una compagna di classe per darle l’addio.

Lascia un commento