Torino, piano straordinario di controllo della stabilità degli alberi cittadini

Si è svolto oggi un incontro dal sindaco con gli assessori Lavolta e Passoni e i tecnici competenti per esaminare le ragioni dell’accaduto di piazza Toti e assumere le decisioni operative conseguenti.

L’incontro ha assunto tre decisioni immediate: l’avvio immediato di un nuovo controllo di stabilità su tutte le piante di piazza Toti, affidata a una società terza rispetto al precedente monitoratore, con precisi obblighi di esecuzione di controlli attraverso una strumentazione adeguata; un piano straordinario di controlli sulle 5000 piante presenti in tutte le 284 aree gioco e nei cortili scolastici, dove più forte è la presenza di minori; l’anticipo dei controlli sulle piante per le quali erano previste verifiche nel 2014 e nel 2015.

Il sindaco ha sottolineato durante il dibattito in Consiglio comunale che, pur in uno stato di sofferenza dei bilanci comunali, non è mai scesa l’attenzione dell’Amministrazione nei confronti del sistema arboreo della Città con stanziamenti costanti negli anni e che tra il 2011 e il 2013, come evidenziato dai dati letti dall’assessore, “tutti i 108mila alberi cittadini sono stati controllati. È evidente comunque che anche la caduta di un solo albero ci deve preoccupare e per questo abbiamo assunto immediate decisioni tra cui la verifica della sicurezza”.

Come si ricorderà Nel pomeriggio di sabato 8 marzo, in piazza Toti, un grosso tiglio di 70 cm. di diametro e con un’altezza di 18 metri si è schiantato improvvisamente sull’area giochi colpendo quattro ragazzini, uno dei quali ha riportato gravi ferite; fortunatamente ormai fuori pericolo, il ragazzo a seguito d’intervento d’urgenza si sta riprendendo. Da un primo esame, l’albero presentava una grave degradazione dei tessuti legnosi nella zona del colletto (zona di intersezione tra il fusto e la radice al livello del terreno) che ne ha determinato lo schianto. La Procura della Repubblica ha aperto un’inchiesta per verificare l’accaduto e accertare eventuali responsabilità.

Tra sabato e domenica l’assessore Lavolta si è recato più volte in ospedale per accertarsi delle condizioni di salute del ragazzo ferito e questa mattina è stato il sindaco a fare una visita al Regina Margherita constatando il costante miglioramento delle condizioni di Mattia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, piano straordinario di controllo della stabilità degli alberi cittadini Torino, piano straordinario di controllo della stabilità degli alberi cittadini ultima modifica: 2014-03-10T18:22:45+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento