Crotone, festa dello Sport. Il Coni provinciale premia i suoi Campioni

Loriga, PerriGrande serata presso l’Auditorium dell’Istituto Sandro Pertini. Cerimonia di premiazione riservata a società, dirigenti, tecnici ed atleti per i risultati sportivi conseguiti nell’anno 2013.

Un lungo elenco di personalità sportive e dirigenziali della Provincia di Crotone che hanno raggiunto traguardi Internazionali.

Auditorium affollato da atleti e atlete, dirigenti, ma anche da personalità istituzionali e militari. Presente il Prefetto di Crotone Maria Tirone, il comandante della Guardia costiera Antonio Ranieri, il presidente della Provincia di Crotone Stanislao Zurlo, il presidente del Coni regionale ed il rappresentante del Coni nazionale, Guglielmo Talento. Organizzatore della manifestazione il presidente del Coni provincia di Crotone Claudio Perri che, ad inizio manifestazione, ha sottolineato il ritorno di una simile manifestazione dopo due anni d’assenza.

Parole commovente da parte di Perri quando ha consegnato, ad inizio premiazione, il premio “Romeo Fauci”, il defunto già presidente Coni provinciale, a Guglielmo Talento. La motivazione del premio a Talento: per la particolare e significativa vicinanza alle strutture Provinciali Coni.

Stella d’oro al prof. Aldo Brugellis per il suo quarantenne impegno nella specialità dello Judo. Stesso premio al prof. Santo Greco, presidente del comitato regionale della federazione italiana Hckey su prato.

Stella di bronzo al merito sportivo al prof. Santino Mariano, membro accademia olimpica nazionale italiana,  ed al prof. Daniele Paonessa atleta della storica squadra di pallamano “R.N. Lucio Auditore”.

Medagliadi bronzo al valore atletico a Franceco Potenza, centrocampista campione italiano 2009 con la Pro Vasto calcio.

Premio “Personaggio Sportivo crotonese dell’anno” al tecnico del Crotone Massimo Drago per i prestigiosi risultati sportivi personali alla guida del F.C. Crotone nel campionato di serie B.

Premio amici dello sport alla banca popolare del mezzogiorno per la particolare considerazione e vicinanza e sostegno alle iniziative del territorio crotonese.

Premio Città dello sport al Comune di Cotronei per la meritoria opera di promozione e diffusione della pratica motoria e sportiva.

Premio “Giuseppe Faga”ad Angelo Orto per avere condiviso con Pino molte problematiche del calcio minore crotonese.

Riconoscimenti speciali all’Ing. Giuseppe Bennardo, comandante dei VV.FF. di Crotone, per avere organizzato il ventisettesimo Campionato Italiano di podismo dei vigili del fuoco (Crotone 5 maggio 2013).

Associazione “Alè Crotone”(Piero Pili e Claudio Regalino) per l’organizzazione dell’ottava edizione del premio giornalistico “Franco Razionale”.

Gli altri premiati hanno riguardato personaggi del Gruppo Bocciofilo, del calcio a cinque, della danza sportiva, dell’equitazione, della ginnastica, del Karate, del Kitesurf, del motociclismo, del Muay Thai, del nuoto, Pallacanestro, Pallamano, Pallanuoto, Pallavolo, Pesca Sportiva, Pugilato, Taekwondo, Tennis, Tennis da Tavolo, Tiro a volo, Tiro con l’arco, Vela.

Nessunu disciplina e atleta che si è distinto è stato trascurato da parte del presidente del Coni provinciale Claudio Perri, una bella serata che ha onorato come meglio non si poteva tutto lo sporto della Provincia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Crotone, festa dello Sport. Il Coni provinciale premia i suoi Campioni Crotone, festa dello Sport. Il Coni provinciale premia i suoi Campioni ultima modifica: 2014-03-10T19:45:39+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento