Vigevano, tragedia allo Psycho Cafè Francesco Albano uccide la moglie Assunta Cignano

L’uomo di 71 anni ha assassinato la consorte nel bar che gestiva con lei in provincia di Pavia. Francesco Albano poi si è costituito alla caserma dei Carabinieri.

La tragedia si è consumata allo Psycho Cafè a Vigevano dove Albano ha assassinato Assunta Cignano, 43, colpendola con due coltellate dietro il bancone del locale.

L’omicida è originario di Scafati ma risiedeva da tempo a Vigevano.

Lascia un commento