A dicembre un incontro in Palazzo Vecchio fra le città del mondo in ricordo di Madiba

Un incontro fra le città del mondo che anno insignito Nelson Mandela con la cittadinanza onoraria o con onorificenze simili (come la Freedom of the City in uso nel mondo anglosassone) da svolgersi a Firenze nel prossimo dicembre, a un anno dalla scomparsa di Madiba. La proposta – già avanzata nella seduta del consiglio comunale del 9 dicembre 2013 – è stata ufficializzata dal vicesindaco Dario Nardella che oggi in Palazzo Vecchio ha incontrato Sello Hatang, il Ceo (Chief executive officer) della Nelson Mandela Foundation e l’ambasciatrice del Sudafrica in Italia Nomatemba Tambo. All’incontro erano presenti anche il console onorario del Sudafrica a Firenze Riccardo Sarra e il direttore del Mandela Forum Massimo Gramigni.
“Siamo molto interessati al progetto e alle attività della Nelson Mandela Foundation – ha sottolineato il vicesindaco Nardella – e per questo vorremmo organizzare a Firenze un grande evento in ricordo di Mandela fra le città del mondo che gli hanno concesso onorificenze e cittadinanza onoraria. L’appuntamento potrebbe essere diviso in più momenti: uno al Mandela Forum con gli studenti in concomitanza con l’annuale meeting dei diritti umani e uno istituzionale nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio. Ci metteremo subito a lavoro assieme alla Regione Toscana, alla Nelson Mandela Foundation e all’ambasciata del Sudafrica per realizzare questo evento nel nome di questo grande uomo e per promuovere i suoi valori”.
Dal database della Fondazione le città che hanno avuto Mandela come cittadino onorario risultano essere oltre 140 nel mondo – ma è probabile che il numero sia in difetto – fra cui due in Toscana, Firenze e Livorno.
Domani Sello Hatang sarà ricevuto dall’Arcivescovo di Firenze cardinale Giuseppe Betori.

9 su 10 da parte di 34 recensori A dicembre un incontro in Palazzo Vecchio fra le città del mondo in ricordo di Madiba A dicembre un incontro in Palazzo Vecchio fra le città del mondo in ricordo di Madiba ultima modifica: 2014-03-08T02:37:19+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento