Maxi-furto di forme di parmigiano reggiano al caseificio Nuova Castelli

I Carabinieri sono intervenuti in via Galimberti dove si trova la sede dell’azienda di formaggi. Giunti sul posto, i militari hanno accertato che una banda di ladri, si è introdotta all’interno del magazzino del caseificio dopo aver praticato un foro sul muro dello stabile. Una volta dentro, i balordi hanno asportato 200 forme di parmigiano reggiano. Il furto costa ai titolari dell’azienda svariate decine di migliaia di euro.

Lascia un commento