Treviso, è allerta registrati alcuni casi di tubercolosi

A darne notizia l’Ulss 8, secondo cui i germi isolati rispondono tutti ai comuni farmaci antitubercolari. Giunta al dipartimento di prevenzione la notifica di un caso di tubercolosi polmonare in uno studente di scuola media superiore. Sono state attivate tutte le procedure per una malattia che si può trasmettere infettivamente e, attraverso la scuola, è stata inviata una comunicazione ai genitori e agli studenti dei due istituti che condividono la sede per segnalare l’evento e invitare i genitori ad un incontro informativo.

Gli accertamenti hanno portato ad individuare altri due casi tra i familiari dello studente e un caso nella classe frequentata. Dei quattro casi accertati, due sono stati ricoverati in Malattie infettive e già dimessi. Uno è ricoverato, soprattutto per la giovane età, in isolamento pediatrico e l’ultimo è trattato in isolamento a domicilio.

I compagni di classe e i loro insegnanti per un totale di 29 persone sono stati sottoposti a screening, che ha evidenziato che otto persone hanno avuto contatto col batterio e ha però consentito di escludere su alcuni di questi la patologia. Solo su quattro di queste persone sono in corso ulteriori accertamenti.

Le ulteriori misure, già avviate, prevedono di estendere i controlli ad altre classi dello stesso piano della scuola superiore. Mentre verrà verificata anche la classe elementare del ricoverato in isolamento pediatrico.

9 su 10 da parte di 34 recensori Treviso, è allerta registrati alcuni casi di tubercolosi Treviso, è allerta registrati alcuni casi di tubercolosi ultima modifica: 2014-03-06T22:45:37+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento