Trema il Cile scossa di terremoto magnitudo 5.3

Registrata all’1.37 ora locale (le 5.37 in Italia), nel centro del paese. Secondo i rilevamenti dello United States Geological Survey (Usgs), il sisma, di magnitudo 5.3, ha avuto ipocentro a 58,9 km di profondità ed epicentro nella regione di Valparaiso, tra le città di Cartagena e Villa Alemana. Non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose.

Il paese è già stato colpito da una serie di scosse, come quella registrata poco più di 24 ore prima nei pressi di Tocopilla, nel nord del paese. Da nord a sud, il Cile ora deve fare i conti con uno sciame sismico in corso.

Lascia un commento