Firenze, il Consiglio Sanitario Regionale ha espresso un parere sull’uso della Ru486

L’Assessorato al diritto alla salute ha ricevuto il parere tecnico fornito dal Consiglio Sanitario Regionale in merito all’aggiornamento del “Protocollo operativo IVG farmacologico di cui al parere CSR 47/2011”, il cui contenuto è conforme per ciò che concerne le strutture, alla Legge 194/1978 laddove si afferma nell.art 8 che “nei primi 90 giorni di gravidanza gli interventi di IVG dovranno altresì poter essere effettuati presso poliambulatori pubblici adeguatamente attrezzati, funzionalmente collegati agli ospedali e autorizzati dalla Regione”, e per ciò che riguarda la somministrazione del farmaco, a quanto previsto dalla determinazione 1460 del 24 novembre 2009 emanata dall’AIFA.

L’Assessorato approfondirà e valuterà il parere del Consiglio.

Lascia un commento