Ancona investita dall’acqua, frane, allagamenti ed esondazioni. E’ emergenza

Uno smottamento ha costretto a chiudere in parte la strada che da Casine conduce a Gallignano. I problemi più gravi si registrano nella zona sud della città. Vicino al santuario di Campocavallo è esondato il fiume, un torrente di acqua e fango si è riversato sulle strade. Gravi disagi per gli automobilisti. Una donna è rimasta bloccata in auto con due bimbi piccoli in via Metrano a Monte San Vito. Alla guida del mezzo, che è rimasto bloccato per la grande quantità di acqua e fango finita sulla strada, c’era il marito che ha dato l’allarme ed è uscito dal veicolo per avvisare gli automobilisti che sopraggiungevano e fermarli per evitare di fare la stessa fine.

In un locale tra Osimo e Castelfidardo dove era in corso una festa di Carnevale, sono intervenuti i vigili del fuoco per porre in salvo alcuni bambini che non riuscivano a tornare a casa per le strade invase da acqua e fango.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ancona investita dall’acqua, frane, allagamenti ed esondazioni. E’ emergenza Ancona investita dall’acqua, frane, allagamenti ed esondazioni. E’ emergenza ultima modifica: 2014-03-04T22:32:26+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento