Tarvisio, marocchino picchia la moglie friulana

L’uomo di 30 anni ha inveito contro l’italiana: “sei brutta e vecchia. Ti ho sposata solo per poter stare qui in Italia”. Lo straniero ha contratto matrimonio con una donna friulana di nove anni più grande. Il marocchino è finito in manette, arrestato dai carabinieri su disposizione del pm Elisa Calligaris, per maltrattamenti in famiglia e lesioni, nonostante la donna abbia deciso di non denunciarlo. Era stata lei a chiamare il 112 per chiedere informazioni su un centro antiviolenza, ma quando le erano state chiesto spiegazioni su quanto accaduto e dove abitasse aveva preferito riagganciare. I Carabinieri sono risaliti all’abitazione dove hanno trovato la casa a soqquadro, con la tv rotta, vetri a terra e sangue dappertutto. Con un’ambulanza del 118 la donna è stata trasportata all’ospedale di Tolmezzo per essere sottoposta ad un intervento chirurgico per la frattura del setto nasale. Per la legge italiana non ha effetti legali il matrimonio contratto tra i due in Marocco.

9 su 10 da parte di 34 recensori Tarvisio, marocchino picchia la moglie friulana Tarvisio, marocchino picchia la moglie friulana ultima modifica: 2014-03-01T06:05:10+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento