Reggio Calabria, ordigno esplosivo davanti all’ingresso del bar Malavenda

La malavita prende ancora di mira lo storico bar reggino che aveva già subito danni ingenti nelle scorse settimane a causa di un attentato con l’esplosione di una bomba.

Alcune persone hanno notato l’ordigno nei pressi dell’ingresso dell’esercizio commerciale. La bomba aveva una miccia e poteva esplodere.

Sono intervenuti gli agenti della squadra mobile e gli artificieri che hanno disinnescato la bomba.

Lascia un commento