Udine, Ludoteca comunale l’Othello protagonista della prossima apertura serale

Le aperture serali della Ludoteca comunale proseguono con un appuntamento speciale. Domani sabato 1° marzo dalle 20.30 alle 23.30 gli appassionati del gioco sano e intelligente avranno l’occasione di cimentarsi con l’Othello, gioco di strategia ideato nel 1971 dal giapponese Goro Hasegawa riadattando le regole del Reversi. grazie alla presenza di esperti giocatori. Questo appuntamento apre un ricco programma di iniziative organizzate dal Comune di Udine  per la Festa del Pi greco, evento internazionale che il 14 marzo celebra la matematica e la scienza (3.14 secondo la notazione anglosassone).

Proprio Udine ospiterà, domenica 9 marzo, la seconda tappa del Gran Prix Italiano di Othello, organizzato dalla Federazione Nazionale Gioco Othello, a cui partecipano i migliori giocatori nazionali della disciplina. L’apertura serale di domani della Ludoteca comunale offrirà quindi a tutti i neofiti di scoprire questo originale gioco.

L’evento si svolge in collaborazione con il circolo UniCredit di Udine. È prevista la partecipazione del sindaco di Udine, Furio Honsell, appassionato e cultore del gioco. La Ludoteca comunale sarà a disposizione del pubblico con i suoi oltre 500 giochi per tutti i gusti e tutte le età. Si potrà spaziare dai giochi per famiglie a quelli di logica e strategia, dai giochi di parole a quelli di carte, dai giochi di abilità e destrezza a quelli cooperativi. Non mancheranno anche i giochi di popoli e culture dai vari paesi del mondo, come anche giochi d’ingegno e di costruzione. All’interno della Ludoteca è presente inoltre un’area motricità specificamente dedicata ai più piccoli. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’ufficio Ludobus (tel. 0432 271677-756) o il PuntoInforma (tel. 0432 414717-718) del Comune di Udine.

9 su 10 da parte di 34 recensori Udine, Ludoteca comunale l’Othello protagonista della prossima apertura serale Udine, Ludoteca comunale l’Othello protagonista della prossima apertura serale ultima modifica: 2014-02-28T10:32:15+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento