Padova, Fornace Morandi sgomberato un bivacco

L’area di via Fornace Morandi è una delle zone in cui sono soliti radunarsi nomadi per fare accampamento e poiché l’area non è attrezzata per questo uso, si trasforma in una discarica. Negli ultimi sei mesi la polizia municipale ha sgomberato l’area 3 volte identificando 33 persone per occupazione di aree pubbliche senza titolo. L’ultimo intervento in ordine di tempo è del 27 febbraio quando all’alba è stato effettuato uno sgombero sotto il ponte della tangenziale nord a fianco del tunnel del metrobus, dove si erano accampati dei romeni creando notevoli disagi ai residenti. Gli abusivi, 6 uomini e 3 donne, sono stati identificati e denunciati. L’area è stata bonificata.

Lascia un commento