Casteltermini, sequestrato un milione ai familiari di Vincenzo Di Piazza

Il provvedimento è stato eseguito dalla sezione di Agrigento della Dia ai familiari di Vincenzo Di Piazza, 73 anni, di Casteltermini. Il boss Di Piazza si trova in carcere dove sconta una condanna a 18 anni. Tra i beni sequestrati 26 fabbricati e 335 appezzamenti di terreno, oltre a un’azienda per l’allevamento di mucche e capre.

Lascia un commento