Padova, torna Momart alla Gran Guardia

Per il terzo anno, alla Gran Guardia, anteprima di Momart, la galleria “en plen aire” che si può ammirare ogni prima domenica del mese in piazzetta Capitaniato. La mostra che inaugura venerdì 28 febbraio alle 18.00 nella Sala della Gran Guardia in Piazza dei Signori, ogni anno propone artisti diversi e diventa un’anteprima di quello che si potrà vedere in Piazzetta Capitaniato nel corso dell’anno: fotografia, pittura e scultura, astratto e figurativo.

Il Momart, infatti, vuole offrire una panoramica sugli oltre cento artisti contemporanei che operano principalmente a Padova.

“Momart è una realtà consolidata che attira quasi duecento espositori provenienti da tutt’Italia e anche dall’estero. La prima domenica di ogni mese, piazza Capitaniato viene animata dal mercato dell’arte. Momart fa solo due pause: quella invernale, nei mesi di gennaio e febbraio, e quella estiva, luglio e agosto. Quest’anno, peraltro, la pausa estiva sarà più breve perché il 5 luglio in città si svolgerà “la notte dell’arte” ha detto l’assessore al turismo e al commercio Marta Dalla Vecchia presentando l’evento in conferenza stampa.

Alla Gran Guardia quindi si potranno ammirare opere dei pittori: Ibrahim Al Khalil, Francesca Andreose, Giorgia Antonello, Claudia Bortolami, Nadia Bovo, Laura Brandoli, Loredana Busetto, Enrico Callegaro, Lorena Filippetto, Dina Klevtsova, Laura Lazzaro, Paolo Marchesini, Elena Masier, Eva Mazzon, Gianpietro Missaglia, Morello Gianfranco, Loris Parmesan, Fiorenza Riello, Elisabetta Sgobbi, Alexander Verlan, Antonia Vittadello, Silvio Zago, Luca Zanta, Grazia Zattarin, Flavio Zerbetto; il fotografo Matteo Munarin e gli scultori Paolo Rossetto, Matteo Schiavo, Caterina Vinante, Roberto Tonon.
Un valore aggiunto sono i giovani e i numerosi artisti che provengono dall’estero che portano esperienze ed espressività diverse. La mostra sarà presentata da Valentina Giacon, critica d’arte, è patrocinata dal Comune di Padova e dall’assessorato al Commercio e Attività Produttive che da sempre sostiene la mostra mercato degli artisti Ricca di eventi è la programmazione del Momart per il 2014: oltre alla mostra “Momart” alla Gran Guardia che segna l’inizio dell’anno, all’appuntamento fisso in Piazzetta Capitaniato la prima domenica del mese e ad altri importanti appuntamenti, quest’anno parte il “Momart Giovani”, un progetto inserito in “Culturalmente”, concorso promosso dalla
Fondazione della Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, per avvicinare i giovani al mondo dell’arte e della cultura. Il progetto prevede la partecipazione e il sostegno di dodici
giovani artisti e di quattro giovani curatori e la creazione di una rete tra differenti soggetti: Progetto Giovani del Comune di Padova, il Dams e il Dipartimento dei Beni Culturali, i licei artistici Modigliani e Selvatico, Arte Padova e il Settore al Commercio del Comune.
Un importante appuntamento sarà sabato 5 luglio con la “Notte Bianca dell’Arte”: una trentina di artisti esporranno sul “Liston” dalle 20 in poi e sarà una notte dedicata alle arti, non solo quelle visive: su un palco si avvicenderanno musica, danza, poesia, teatro, performance. L’evento sarà arricchito dalla proiezione di opere degli artisti e di video-arte su Palazzo Moroni.

La mostra alla Gran Guardia sarà visibile sino al 16 marzo 2014. Orario 11 – 19, lunedì chiuso. Ingresso libero.

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova, torna Momart alla Gran Guardia Padova, torna Momart alla Gran Guardia ultima modifica: 2014-02-27T11:31:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento