Il partito di Renzi vuole far pagare le tasse alle prostitute

Il nuovo Governo lavora a reperire risorse. La senatrice democratica Maria Spilabotte ha presentato al Senato un disegno di legge per la regolarizzazione della prostituzione.

Il testo, firmato anche da Alessandra Mussolini di Forza Italia, prevede “l’attribuzione ai sex worker di diritti e doveri, quali il pagamento delle tasse”. Il ddl verrà presentato martedì a Palazzo Madama.

Lascia un commento