Piove di Sacco, Alberto Romanato si impicca in casa

L’uomo di 32 anni una settimana fa era stato arrestato dalla Polizia dopo un inseguimento lungo le vie di Padova. Alla vista della volante della Polizia era fuggito da via della Navigazione interna in sella al suo scooter Mbk. In via Facciolati era caduto a terra ed aveva reagito aggredendo i poliziotti che gli chiedevano i documenti. Un episodio che ha lasciato un segno indelebile. Fino alla scelta di impiccarsi. A trovare Alberto Romanato, 32 anni, impiccato in casa è stata la madre.

Lascia un commento