Tortorici, ordigno in auto arrestati Sebastiano Galati Massaro e Antonino Costanzo Zammataro

I due messinesi rispettivamente di 42 e 31 anni,  sono finiti in manette con l’accusa di detenzione abusiva di armi. Durante un controllo nella loro auto i militari hanno trovato un ordigno. I Carabinieri non escludono alcuna pista dalla minaccia per fini estorsivi al regolamento dei conti. I due uomini sono ai domiciliari.

Lascia un commento