Roma, quarantenne gambizzato in via Gianicolense

Un uomo di 40 anni è stato raggiunto da due proiettili di piccolo calibro sparati da due giovani in scooter con i quali aveva avuto poco prima una lite per motivi di viabilità. Ora il ferito è ricoverato al San Camillo e non correrebbe pericolo di vita. La polizia, intervenuta sul posto, sta ora dando la caccia ai due giovani in fuga.

L’uomo è sceso dall’autobus e per poco non è stato investito da un motorino con due giovani in sella sfrecciato a tutta velocità tra il mezzo pubblico in sosta alla fermata e le auto parcheggiate. Il passeggero, scampato all’investimento, ha inveito contro i teppisti, con i quali ha cominciato a litigare.

La discussione è durata alcuni minuti, poi i ragazzi si sono allontanati e il passeggero ha proseguito a piedi. Ma non si è accorto che in realtà i due lo stavano seguendo. Non appena l’uomo ha attraversato si sono accostati sparandogli alle gambe due colpi di pistola di piccolo calibro. Poi sono fuggiti. Soccorso è stato trasportato in ospedale e sottoposto ad intervento chirurgico.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, quarantenne gambizzato in via Gianicolense Roma, quarantenne gambizzato in via Gianicolense ultima modifica: 2014-02-20T20:34:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento