Mark Zuckerberg compra WhatsApp a suon di miliardi

L’ideatore di Facebook controlla ora l’applicazione che fa comunicare il mondo, leader dei programmi di instant messaging coi suoi 450 milioni di utenti attivi ogni mese e 320 milioni al giorno. WhatsApp viaggia al ritmo di un milione di nuovi utenti registrati ogni giorno. Un investimento da 19 miliardi di dollari. Jan Koum, cofondatore e Ceo della società californiana già in forze a Yahoo, si unirà a Facebook come executive, dunque dirigente di vertice, ed entrerà a far parte del consiglio di amministrazione del social network. I termini dell’accordo sono stati rivelati da una comunicazione della Sec, la Securities and Exchange Commission, la Consob statunitense.

“WhatsApp è sulla strada per arrivare a connettere un miliardo di persone – ha affermato Zuckerberg – i servizi che raggiungono questa soglia sono incredibilmente preziosi. Conosco Jan da tempo e sono contento di questo accordo con lui e con la sua squadra, servirà a rendere il mondo più aperto e connesso”. Secondo gli accordi, WhatsApp continuerà a operare in autonomia e a mantenere il controllo del marchio. Dal quartier generale del social network viene citato il modo in cui è stata gestita Instagram, la piattaforma di condivisione videofotografica, dopo l’acquisizione da un miliardo di dollari del 2012.

9 su 10 da parte di 34 recensori Mark Zuckerberg compra WhatsApp a suon di miliardi Mark Zuckerberg compra WhatsApp a suon di miliardi ultima modifica: 2014-02-20T10:24:28+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento