Il costruttore cinese Dongfeng compra la Psa Peugeot Citroen

Passa in mani orientali uno dei marchi più noti della Francia. Il numero uno delle auto nel paese transalpino, da tempo in crisi, ha ufficializzato l’arrivo nel suo capitale del costruttore cinese Dongfeng, per un aumento di capitale di 3 miliardi di euro.

Lo Stato francese e la Dongfeng investiranno 800 milioni di euro ciascuno in questa operazione in più tranches, al termine della quale la famiglia Peugeot, azionista storico del gruppo, non avrà più il controllo.

Lascia un commento