Ultimo saluto di Padova all’editore Giorgio Zanardi che si è impiccato in azienda

Amici, parenti, dipendenti dell’azienda. In tantissimi ai funerali di Giorgio Zanardi, l’imprenditore padovano di 74 anni, titolare con un fratello della “Zanardi Editoriale”, suicidatosi venerdì scorso a causa dei debiti.

Significativo il messaggio di una dipendente dell’azienda. “Giorgio era un collega, non un datore di lavoro. Ti chiediamo scusa per non aver capito la tua grande sofferenza”.

Lascia un commento