La prima linea cosmetica di Madonna usa i fanghi delle Terme di Montecatini

La prima linea cosmetica di Madonna MDNA Skin lanciata sul mercato il 12 febbraio scorso a Tokio dalla MTG, azienda produttrice di cosmetici e strumenti cosmetici di cui è testimonial e partner la cantante, ha scelto in esclusiva il fango delle Terme di Montecatini. Si tratta di due trattamenti per la pelle da usare con uno strumento appositamente realizzato dalla ditta giapponese e di un siero post-trattamento. La nuova linea di bellezza è stata presentata per l’Italia a Montecatini dall’amministratore unico della società termale Fabrizio Raffaelli e dal sindaco Giuseppe Bellandi.

“Una buona notizia, uno stimolo a guardare avanti forti di un riconoscimento di qualità per la città termale di Montecatini. E’ un accordo straordinario che ci onora e che rilancia le Terme di Montecatini in Italia e nel mondo – afferma in un messaggio che l’assessore regionale al turismo e al commercio Cristina Scaletti, trattenuta da una indisposizione, ha inviato per l’occasione -. Un’azienda così importante, una star internazionale e la qualità dei nostri fanghi e delle nostre acque: sono tutti ingredienti che spianano la strada verso il successo e che fanno guardare al futuro con più serenità. Siamo certi che questa nuova avventura darà nuova vitalità alla Terme, con ricadute economiche, turistiche e occupazionali positive per il territorio e per la Toscana”.

Una bella storia quella che ha portato a questo risultato di prestigio per Montecatini e le sue Terme. L’anno scorso i vertici dell’azienda giapponese, 480 dipendenti e un mercato che copre tutta l’area dell’Estremo Oriente, presero contatto con la società delle Terme; una ricerca condotta su scala internazionale aveva fatto individuare loro i fanghi di Montecatini come i migliori in assoluto. Volevano quindi in esclusiva il loro uso per una nuova linea cosmetica coperta da un testimonial di eccezione, divenuto poi addirittura partner produttivo: Madonna.

Grande, è ovvio, l’interesse della società toscana, che mise a lavorare al progetto il direttore marketing Massimo Giovanetti e il direttore sanitario Antonio Galassi. Mercoledì scorso il progetto è diventato una solida realtà; l’annuncio è stato dato a Tokio a un centinaio di giornalisti giapponesi prima, poi a 600 rappresentanti da tutta l’area di vendita dal presidente di MTG Tsuyoshi Matsushida insieme all’estetista di fiducia di Madonna Michelle Peck, che ha curato la linea per la cantante americana, dal produttore dei suoi tour mondiali Dell Furano, che ha curato i rapporti con MTG, e dal direttore sanitario Galassi.

9 su 10 da parte di 34 recensori La prima linea cosmetica di Madonna usa i fanghi delle Terme di Montecatini La prima linea cosmetica di Madonna usa i fanghi delle Terme di Montecatini ultima modifica: 2014-02-16T04:26:15+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento