Trasporti della provincia di Trieste nel circuito della FVG Card

L’assessore provinciale ai Trasporti, Vittorio Zollia, il direttore generale dell’Agenzia TurismoFVG, Edi Sommariva, e Pier Giorgio Luccarini, direttore generale  della Trieste Trasporti, hanno siglato oggi a Palazzo Galatti il rinnovo della convenzione “Trasporti della provincia di Trieste nel circuito della FVG Card” in virtù della quale i possessori della carta potranno fruire anche dei trasporti pubblici terrestri nella provincia di Trieste. “Per il terzo anno consecutivo abbiamo stabilito di ampliare il pacchetto di servizi a disposizione dei turisti – ha detto Vittorio Zollia – che potranno così fruire anche dei mezzi pubblici terrestri a fronte di una minima maggiorazione del prezzo”. “Anche quest’anno, grazie alla buona volontà di tutti, siamo riusciti a impreziosire l’importante strumento di marketing che è la FVG Card con un servizio di mobilità per i turisti – dichiara Edi Sommariva. È un risultato di particolare significato per l’immediato futuro considerando i numerosi eventi che vedranno Trieste come centro nevralgico”.

La FVG Card consente attualmente l’accesso gratuito, in tutto il territorio regionale, ai principali musei, ai siti storici e la disponibilità di partecipare alle visite guidate o noleggiare le audioguide multilingue; prevede inoltre significativi sconti per l’ingresso ai parchi tematici, l’acquisto di servizi balneari e l’accesso ad alcuni trasporti pubblici. Con una piccola maggiorazione di 3, 4 o 6 euro per le card rispettivamente di 48, 72 ore e una settimana, i visitatori potranno usufruire dell’accesso illimitato a tutti i servizi della rete di trasporti terrestri provinciali gestiti da Trieste Trasporti. Dal punto di vista tecnico verrà apposto sulla card un bollino adesivo che certificherà la corretta copertura del servizio per tutta la durata della carta regionale.

Nel periodo giugno-dicembre 2013 sono stati venduti complessivamente 1609 bollini validi per il trasporto pubblico, 1099 dei quali per le 48 ore, 320 per le 72 e 190 per i sette giorni.

La Card è attualmente in vendita in tutti gli infopoint della regione, in alcune agenzie di viaggio e strutture ricettive e anche on line sul sito www.turismofvg.it, mentre il servizio integrativo ai trasporti in questa fase iniziale potrà essere acquistato nell’infopoint TurismoFVG di piazza Unità d’Italia.

L’ampiezza e la varietà dei servizi offerti, associate a un prezzo davvero conveniente se paragonato al suo valore, consentono una facile e larga diffusione della Card tra i turisti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Trasporti della provincia di Trieste nel circuito della FVG Card Trasporti della provincia di Trieste nel circuito della FVG Card ultima modifica: 2014-02-14T10:23:41+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento