Roma, smantellata banda di romeni specializzata in furti di bancomat

Gli arrestati, quattro donne e un uomo, adottavano sempre lo stesso modus operandi per derubare le malcapitate vittime. Una delle complici guardava il codice numerico segreto della vittima. Poi intervenivano le altre due donne della banda che facevano notare alla malcapitata che le era caduta una banconota dalla tasca. Così, la vittima si distraeva per cogliere il denaro, e la complice sostituiva il bancomat con uno falso. Dopo aver compiuto il furto con abile maestria, la banda tornava in un secondo momento a prelevare tutto il denaro possibile dal conto delle vittime.

Lascia un commento