Pordenone, frode da 17 milioni confiscati beni ad imprenditore

Nel provvedimento rientrano immobili di pregio storico, una collezione di auto d’epoca e uno yacht. Complessivamente la Guardia di Finanza ha confiscato 32 immobili, tra cui una magnifica villa del 700 e parte di un palazzo nobiliare ubicato a due passi dal Ponte di Rialto, a Venezia, uno yacht di 13 metri e sette autovetture storiche, tra le quali una Ferrari, una Porsche ed una Mg.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pordenone, frode da 17 milioni confiscati beni ad imprenditore Pordenone, frode da 17 milioni confiscati beni ad imprenditore ultima modifica: 2014-02-14T06:59:18+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento