Poste Italiane, dona 20 computer al Liceo Impallomeni di Milazzo

Poste Italiane, a sostegno delle iniziative di alfabetizzazione digitale promosse dall’Associazione Museo Energia, dona 20 computer al Liceo “G.B. Impallomeni”

 Poste Italiane, in collaborazione con l’Associazione Museo Energia, dona 20 computer al Liceo “G. B. Impallomeni” di Milazzo in occasione dell’inaugurazione della nuova Aula Informatica. Grazie al supporto di Poste Italiane il plesso scolastico avrà così a disposizione un apposito spazio per avviare corsi di alfabetizzazione digitale dedicati a studenti e cittadini.

Presenti alla cerimonia di consegna, in programma giovedì 13 febbraio, il dirigente scolastico professoressa Caterina Nicosia e, tra le autorità locali, il sindaco di Milazzo Pino Carmelo e l’assessore all’istruzione Stefania Scolaro. In occasione dell’evento, inoltre, l’Associazione Museo Energia organizzerà presso l’Istituto l’incontro “Digitalizzazione e futuro” a cui prenderanno parte rappresentanti di Poste Italiane e della Agenzia per l’Italia Digitale.

Nel corso dell’evento è prevista una lezione via web tenuta da Walter Pinci, responsabile dei sistemi di pagamento Bancoposta, intitolata “Digitalizzazione, Carte di Credito e Sepa” che avrà per tema la diffusione dei sistemi di pagamento elettronico sostitutivi del contante, attraverso esempi pratici di acquisto su internet di prodotti e servizi connessi allo studio, al lavoro e ai viaggi. Elena Restano, responsabile XXX di Poste Italiane, consegnerà inoltre al personale docente le carte di credito prepagate “Postepay 150 anni”, realizzate in occasione dell’anniversario dell’Azienda.

L’associazione Museo Energia invece distribuirà gratuitamente ai ragazzi e alla comunità milazzese il volume, anche in formato elettronico, del prof. Fulvio Bongiorno dell’Università Roma Tre “Avrei voluto capire la matematica”. Scopo dell’iniziativa, ha dichiarato la dott.ssa Negri dell’Associazione Museo dell’Energia, è quello di stimolare i ragazzi allo studio grazie agli approfondimenti consentiti da un buon utilizzo degli strumenti informatici.

Poste Italiane è impegnata da sempre nel promuovere iniziative di Responsabilità Sociale d’Impresa a favore di istituzioni pubbliche ed enti non lucrativi legati a progetti di solidarietà sociale. Senso di responsabilità e affidabilità sono i valori che caratterizzano l’azienda e che guidano i comportamenti nelle relazioni interne e nei rapporti con l’esterno, generando fiducia e credibilità.

9 su 10 da parte di 34 recensori Poste Italiane, dona 20 computer al Liceo Impallomeni di Milazzo Poste Italiane, dona 20 computer al Liceo Impallomeni di Milazzo ultima modifica: 2014-02-13T12:06:15+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento