Fossato di Vico, trovato senza biglietto nigeriano aggredisce capotreno

Lo straniero di 26 anni si è lanciato contro il capotreno costretto a rinchiudersi dentro a uno scompartimento da dove ha avvisato il 112. Il nigeriano è stato arrestato dai Carabinieri all’arrivo del convoglio a Fossato di Vico.

L’aggressione è avvenuta sul treno diretto da Roma ad Ancona. Alla vista dei militari, il nigeriano ha spintonato i Carabinieri e tentato la fuga. E’ stato però subito bloccato.

Lascia un commento