Butera, omicidio di Francesco Ritrovato quattro arresti

Eseguita un’ordinanza di custodia cautelare a carico di quattro appartenenti alla famiglia mafiosa di Riesi, ritenuti responsabili dell’omicidio di Francesco Ritrovato, imprenditore edile ucciso l’1 giugno 2004 a Butera.

La vittima nel luglio del 1998 era stata arrestata dai Carabinieri per avere favorito la latitanza del boss Vincenzo Cammarata.

Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia (Dia), hanno permesso anche di sequestrare un ingente arsenale comprendente numerose armi, anche da guerra, munizioni ed esplosivi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Butera, omicidio di Francesco Ritrovato quattro arresti Butera, omicidio di Francesco Ritrovato quattro arresti ultima modifica: 2014-02-13T09:44:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento