Bit 2014, Milano promuove il turismo sostenibile

Milano è protagonista alla Borsa Internazionale del Turismo con un rinnovato stand (PAD. 3, STAND B19-C12) di 160 mq realizzato dall’Assessorato al Commercio, Attività Produttive, Turismo, Marketing Territoriale del Comune di Milano in collaborazione con Fiera Milano S.p.A.

“Cromie inaspettate e vivaci sono gli ingredienti di Fabrizio Sclavi, giornalista e artigiano del disegno il quale, senese per nascita e abitante del mondo per indole, ha trovato in Milano la sua città adottiva – ha dichiarato l’Assessore Franco D’Alfonso -. Proprio al capoluogo lombardo, in prospettiva dell’Expo del 2015, Sclavi regala pennellate fantastiche rendendo ancora più straordinari visivamente i luoghi, i monumenti, gli spazi e tutto quello che Milano ha di eccezionale, vestendola di colori e fantasie per accogliere il mondo. Un mondo – prosegue l’Assessore – sempre più attento alle tematiche del turismo sostenibile che vede Milano tra gli attori principali, insieme a Roma, Venezia e Napoli, Firenze e Rimini, per promuovere un turismo sempre più impegnato nell’impiego di energie pulite, protezione del patrimonio e salvaguardia dell’integrità naturale e culturale. Un’attenzione – ha concluso D’Alfonso – che si rispecchia anche in strutture ricettive capaci di limitare l’impatto ambientale, migliorare la qualità del lavoro oltre a trasporti più sostenibili”.

Bit 2014 è l’occasione per presentare al pubblico il Network Grandi Destinazioni Italiane per il Turismo Sostenibile (GDITS), di cui fanno parte Milano, Venezia, Rimini, Firenze, Roma e Napoli. Network che costituisce un punto di riferimento unitario e un primo passo per lo sviluppo di una rete più vasta, a scala nazionale e internazionale, delle grandi destinazioni turistiche di massa impegnate per un turismo sostenibile.

Nell’ottica di rispetto per l’ambiente è anche lo stand di Milano per promuovere e raccontare la città con una linea semplice e “naturale” in continuità con il vicino stand di Expo 2015. Milano è protagonista sotto l’ampia volta in legno con un grande bancone reception dove accogliere i visitatori con materiali dedicati alla città e filmati trasmessi su maxischermi. Grandi aiuole con spighe di grano e un volume di aromi diventano vetrina per i prodotti ufficiali a “Brand Milano”, oltre ad esprimere il forte legame con il tema di Expo 2015 “Feeding the planet, Energy for life”.
Un’area dello stand è dedicata al web, protagonista grazie alla presentazione di nuove sezioni del Portale del Turismo e di App create per ampliare l’offerta della città e per offrire servizi sempre più integrati con il mondo mobile.

BIT 2014 è quindi l’occasione per inaugurare la sezione “Accommodation” del portale www.turismo.milano.it con l’elenco delle strutture ricettive di Milano e provincia, le principali informazioni di contatto e la possibilità di ricerca per tipologia e per posizione. Oltre a “Milano Itinerari”, la nuova App per iOS e Android, che oltre ad offrire in versione ottimizzata gli itinerari già presenti sul portale www.turismo.milano.it permette all’utente di creare propri percorsi su mappa ed eseguire la ricerca di luoghi di interesse seguendo criteri per categoria, posizione grazie alla “realtà aumentata” mentre “Milano – Guida della città” si amplia con una nuova versione più facile e veloce oltre alla traduzione dei 13 itinerari in russo e cinese.

Il Comune presenta inoltre la campagna #MappaMi, dell’applicazione mobile Grabbers ( http://grabbers-application.com/it/lots-a-gagner/pour-la-mission/mappami/ ), che permette di vedere e catturare i Pixxie (immagini generate in realtà aumentata) in giro per la città. Una volta catturati, i Pixxie possono essere utilizzati per scattare foto da condividere sui social network contrassegnandole con l’hashtag #MappaMi. Ciascun Pixxie catturato consente di ottenere punti per sfidare gli amici in classifica, sbloccare livelli e vincere informazioni segrete sulla città. Ai partecipanti è dedicata una promozione nel Milano Official Store e, ogni mese, l’autore di foto più bravo verrà premiato con l’accesso esclusivo e guida dedicata a un luogo culturale solitamente chiuso al pubblico, “Aperto per Te”, con la possibilità di poter scattare foto in luoghi dove solitamente ciò non è consentito.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bit 2014, Milano promuove il turismo sostenibile Bit 2014, Milano promuove il turismo sostenibile ultima modifica: 2014-02-13T23:30:10+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento