Vicenza, sanzionati quattro automobilisti per uso improprio dei contrassegni per invalidi

La polizia locale ha sanzionato quattro automobilisti in due giorni per uso improprio del permesso di transito o del contrassegno di parcheggio per invalidi: per tutti, la decurtazione di due punti dalla patente, la sanzione amministrativa di 84 euro e il ritiro del contrassegno.

I primi due sono stati pizzicati nel pomeriggio di mercoledì 5 febbraio. Il primo in contrà S. Corona, dove una pattuglia della polizia locale ha fermato per un controllo un’auto in transito nella zona a traffico limitato con esposto nel parabrezza il contrassegno in uso ai portatori di handicap. Ma né il conducente ne è risultato l’intestatario, né il titolare si trovava nelle immediate vicinanze. Il secondo caso si è invece verificato in contrà S. Biagio: gli agenti hanno aspettato l’arrivo del conducente di un’auto in sosta negli stalli riservati ai disabili con esposto il contrassegno invalidi, il quale tuttavia non si è poi rivelato il titolare, che invece si trovava a casa propria.

Analoghi i casi che hanno portato alle altre due sanzioni elevate venerdì 7 febbraio. Uno lungo contrà Mure della Rocchetta per la sosta con uso improprio del contrassegno invalidi da parte della nuora dell’intestataria, la quale è risultata in cura all’Ipab di S. Pietro, da dove non si era mai mossa. L’ultimo dei quattro verbali è stato infine staccato per sosta negli spazi blu di contrà Lodi, con uso improprio del contrassegno, in quanto non intestato al conducente, ma ad una donna che in quel momento si trovava a casa propria impegnata in un massaggio fisioterapico.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, sanzionati quattro automobilisti per uso improprio dei contrassegni per invalidi Vicenza, sanzionati quattro automobilisti per uso improprio dei contrassegni per invalidi ultima modifica: 2014-02-11T10:01:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento