Cuneo, condannato per truffa il mago Camillo Varzi

L’uomo di 44 anni di Tavullia, sedicente mago e sedicente professor Camillo Varzi, esperto in scienze occulte, è stato condannato per truffa dal Tribunale piemontese a 3 anni e 4 mesi, 1500 euro di multa e interdizione dai pubblici uffici per cinque anni.

Filippo Scardi, questo il suo nome, si era fatto consegnare da un agricoltore di Villanova Mondovì, tradito dalla moglie, oltre 83 mila euro per togliergli il malocchio.

Lascia un commento