Trieste, prende un brutto voto tredicenne si lancia dal terzo piano della media Dante

Il minorenne lanciatosi da una finestra è caduto su una tettoia situata due piani più sotto, nel cortile interno dell’edificio. Il volo è stato quasi di dieci metri. Lo studente, che frequenta la terza media, è stato portato in ospedale dove gli è stata riscontrata intanto la frattura a una gamba. È stato stabilizzato dai sanitari del 118 e accompagnato al Burlo.

L’alunno, reduce da una verifica andata male, poco dopo il suono della campanella che chiudeva l’ora di lezione è salito su un termosifone e si è lanciato nel vuoto sotto gli occhi di alcuni suoi compagni di classe.

Lascia un commento