Teramo, anziano morto dopo cinque ore di attesa al pronto soccorso

Un anziano paziente è giunto accusando alcuni dolori. La morte sarebbe sopraggiunta, senza che nessuno se ne accorgesse, circa cinque ore dopo il suo arrivo. L’uomo sembrava dormisse sulla barella mentre non dava più segni di vita. Aperta una doppia inchiesta sia della magistratura che della stessa Asl. In una nota il direttore generale della Asl di Teramo, Paolo Rolleri esprime la sua vicinanza ai familiari dell’anziano.

Lascia un commento