Lucca, banditi in fuga tentano di investire Virgilio Russo capo della Squadra Mobile

E’ rimasto ferito durante l’arresto di alcuni malviventi che, con la loro auto, hanno tentato di investirli. Nel corso dell’operazione, sono stati esplosi alcuni colpi di pistola da parte degli agenti a scopo intimidatorio. Due banditi sono finiti in manette. Gli investigatori della squadra mobile erano in zona Viareggio e Camaiore per accertamenti, quando hanno ricevuto notizia che nel parcheggio proprio dietro alla sede della Croce Verde a Lido di Camaiore c’era una Bmw senza la targa anteriore, con due sospetti a bordo. Sul posto, ipotizzando una rapina, si sono dirette alcune pattuglie in borghese della Squadra mobile, che hanno circondato la zona ed individuato l’auto. Nel parcheggio è stata intravista anche un’altra vettura, dalla quale è uscito un uomo che è riuscito a dileguarsi scappando per i campi. Un paio di poliziotti si sono messi al suo inseguimento, sparando anche due colpi in aria a scopo intimidatorio, senza però riuscire a raggiungerlo. Dall’auto da cui l’uomo era fuggito è stato bloccato un italiano, 37 anni di Pistoia, trovato in possesso di una considerevole somma di denaro, che è stata sequestrata in attesa di accertamenti. E’ stato denunciato in stato di libertà e rilasciato. Gli occupanti della Bmw hanno tentato la fuga, tentando di forzare il blocco che i poliziotti avevano allestito all’uscita del parcheggio. Il dirigente della squadra mobile, Virgilio Russo si è lanciato nell’abitacolo e, nonostante l’auto fosse in marcia, è riuscito a sfilare la chiave di accensione dal cruscotto, facendo così spegnere il motore. L’altro poliziotto che era con lui lo ha aiutato a bloccare i due, entrambi magrebini, che hanno opposto una forte resistenza tentando con calci e pugni di sottrarsi all’arresto. I due dopo la colluttazione sono stati ammanettati e portati in Questura a Lucca, dove sono stati tratti in arresto per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il dirigente della squadra mobile e l’altro poliziotto sono stati infatti entrambi medicati al pronto soccorso dell’Ospedale Versilia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lucca, banditi in fuga tentano di investire Virgilio Russo capo della Squadra Mobile Lucca, banditi in fuga tentano di investire Virgilio Russo capo della Squadra Mobile ultima modifica: 2014-02-08T02:55:26+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento