Venezia, il Comune rottama papà e mamma dalla scuola

I due termini scompaiono dalla modulistica comunale per le scuole e vengono soppiantati da “genitore”. Camilla Seibezzi, consigliera delegata ai diritti civili e politiche contro le discriminazioni, si dice soddisfatta per aver vinto la “battaglia” per l’inserimento di quello che definisce “un termine più generale e inclusivo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, il Comune rottama papà e mamma dalla scuola Venezia, il Comune rottama papà e mamma dalla scuola ultima modifica: 2014-02-07T04:51:42+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento