Somma Vesuviana, catturato il latitante Giovanni D’Avino noto come ‘O bersagliere

A maggio 2013 era stato scarcerato per decorrenza dei termini. Avrebbe dovuto osservare l’obbligo di firma. Si è però dato alla latitanza essendo a conoscenza che la sentenza d’Appello lo avrebbe riportato in carcere. Giovanni D’Avino, 55 anni, noto come ‘O bersagliere, è stato arrestato sul lungomare di Salerno, in piazza della Concordia, dai Carabinieri della stazione di Somma Vesuviana al comando del maresciallo Raimondo Semprevivo e dai militari della compagnia di Castello di Cisterna guidati dal maggiore Michele D’Agosto. Negli anni ’90 era stato condannato per associazione a delinquere di stampo camorristico.

Lascia un commento