Santa Maria Capua Vetere, il finanziere Sergio Coppola trovato morto nella palestra del carcere militare

Il militare napoletano di 45 anni è stato rinvenuto senza vita nella palestra del carcere militare di Santa Maria Capua Vetere, dove stava scontando una pena definitiva di 8 anni di reclusione per detenzione e cessione di droga. Sergio Coppola è morto di infarto, stando alle prime indiscrezioni. Il finanziere aveva commesso i reati quando prestava servizio in una caserma in Sardegna, qualche anno fa.

Lascia un commento