A Quarto Grado le madri al centro della cronaca

Scomparse, uccise, in attesa di nuovo giudizio. Alle madri al centro di grandi casi di cronaca è dedicato il nuovo appuntamento di “Quarto Grado”, in onda valle ore 21.15 su Retequattro.

Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero affrontano il giallo di Elena Ceste, madre di quattro figli scomparsa venerdì 24 gennaio da Motta di Costigliole d’Asti. Che fine ha fatto la donna che, secondo il marito, era perseguitata?

Il settimanale a cura di Siria Magri torna sul caso di Roberta Ragusa: a due anni dalla scomparsa dell’imprenditrice di Gello di San Giuliano Terme, spunta un nuovo testimone…

E, ancora, una madre che ha diviso l’opinione pubblica in innocentisti e colpevolesti e ora è in attesa di nuovo giudizio: Annamaria Franzoni. Condannata a 16 anni di carcere per l’omicidio del figlio Samuele, la donna torna in aula di giustizia per rispondere di calunnia nel “Cogne bis”.

Infine, a una settimana dalla sentenza di condanna a 25 anni di reclusione per l’omicidio di Meredith Kercher, Raffaele Sollecito parla a “Quarto Grado”.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Quarto Grado le madri al centro della cronaca A Quarto Grado le madri al centro della cronaca ultima modifica: 2014-02-07T18:49:44+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento