Padova, la goliardia quest’anno scherza con le bici

8 febbraio 2014 e la goliardia prepara lo scherzo. Quest’anno viene preso di mira l’assessorato ai trasporti e viabilità del Comune che viene indicato come referente per l’ultimo scherzo in ordine di tempo. I goliardi hanno infilato nelle cassette delle lettere di molti padovani un volantino con il logo contraffatto del Comune di Padova in cui un falso “responsabile del servizio” informa che l’8 febbraio a partire dalle 10, nel cortile di Palazzo Moroni sarà effettuata una “redistribuzione dei velocipedi confiscati, essendoci un surplus nei depositi”, ma domani non ci sarà nessuna distribuzione gratuita di biciclette.

Il volantino è corredato da due indirizzi con relativo numero di telefono: quello riferito al Municipio è il numero dell’Urp, Ufficio relazioni con il pubblico. L’Urp informa che, ovviamente, subisce lo scherzo così come il cittadino che telefona. All’altro numero di telefono risponde il centralino automatico di un quotidiano cittadino.

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova, la goliardia quest’anno scherza con le bici Padova, la goliardia quest’anno scherza con le bici ultima modifica: 2014-02-07T11:10:37+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento