Inveruno, catturato Daniele Cutrì fratello dell’evaso Domenico

L’uomo di 23 anni è fratello dell’ergastolano evaso lunedì davanti al Tribunale di Gallarate dopo un conflitto a fuoco, e di Antonino, ferito a morte proprio durante la sparatoria con gli agenti della penitenziaria.

Daniele Cutrì era nella casa di famiglia a Inveruno e, quando i Carabinieri si sono presentati per arrestarlo, non ha opposto resistenza. E’ accusato di aver fatto parte del commando che ha fatto evadere il fratello.

Lascia un commento