Dieta mediterranea regina a Buti nel week end

L’assessore all’agricoltura della Regione Toscana, Gianni Salvadori, parteciperà a MedDiet Village, l’iniziativa volta a promuovere la dieta mediterranea che si terrà a Buti (Pisa) dal 7 al 9 febbraio. Il borgo medievale di Buti sarà infatti la tappa toscana di “MedDiet – Dieta Mediterranea e valorizzazione dei prodotti tradizionali”, progetto strategico finanziato dall’Unione Europea che mira a promuovere e valorizzare la dieta mediterranea, riconosciuta patrimonio immateriale dell’umanità dall’Unesco nel 2010.

Sarà una tre giorni di festa alla scoperta dei saperi e dei sapori legati alla cucina tipica con molte le iniziative in programma: convegni, corsi, degustazioni, show cooking, laboratori di assaggio, mercatini, dimostrazioni di artigianato locale. La kermesse di Buti, che ha ricevuto anche il contributo della Regione Toscana, prevede, tra l’altro, per sabato 8 febbraio

un convegno sul tema “La Dieta Mediterranea è uno stile di vita”. Fra i partecipanti è prevista la presenza di Paolo De Castro, presidente della commissione agricoltura del Parlamento Europeo. Le conclusioni saranno dell’assessore all’agricoltura della Regione, Gianni Salvadori.

“Se la dieta mediterranea è oggi riconosciuta dall’Unesco come patrimonio dell’umanità – sottolinea l’assessore all’agricoltura della Regione Toscana, Gianni Salvadori a proposito del tema oggetto del convegno di Buti – questo si deve al fatto che si basa su alimenti sani e genuini e che è nutrizionalmente perfetta. Ma questo non è frutto del caso, ma della cultura tramandata dal nostro popolo e da un territorio ricco come quello della Toscana. Per questo la Regione è sostenitore convinto di iniziative come questa e per questo la Regione è impegnata nella valorizzazione e nella promozione dei prodotti agroalimentari del territorio.

Questa iniziativa – conclude Salvadori – è particolarmente importante anche per la sua tempistica perchè serve a rilanciare la bontà e genuinità dell’agroalimentare nostrano che subisce ogni giorno attacchi come quello lanciato la scorsa settimana da un importante giornale americano a danno dell’olio extravergine di oliva. Con Med Diet Village e con il suo appuntamento a Buti, in Toscana, il messaggio che lanciamo è quello di consumare i prodotti del nostro territorio, a cominciare dall’olio, perchè questi e la dieta mediterranea sono i migliori per il palato e per la salute”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Dieta mediterranea regina a Buti nel week end Dieta mediterranea regina a Buti nel week end ultima modifica: 2014-02-07T00:10:11+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento