San Severo, Luigi Canestrale mette una bomba nella casa dei suoceri

L’uomo di 44 anni nella causa con la sua ex moglie per la divisione dei beni patrimoniali non riusciva a vedere riconosciute le sue ragioni. Di conseguenza Luigi Canestrale ha messo una bomba nella casa dei suoceri a San Severo, causando l’inagibilità di uno stabile in cui vivevano quattro famiglie e ferendo due persone. L’uomo è finito ai domiciliari.

Lascia un commento